Varese, trovato cadavere in un bosco: era legato a un albero e incappucciato
Le ipotesi al vaglio sono diverse, dal suicidio all'omicidio

Legato a un albero e con un sacchetto in testa. Così i carabinieri hanno trovato il cadavere di un uomo in un bosco in località Pradecolo, nel Comune di Dumenza, vicino Varese. La vittima, un italiano di 21 anni di origine marocchine residente da tempo nel comune di Luino, è stata trovata incappucciata con i polsi legati da alcune fascette da elettricista. La sua scomparsa era stata denunciata dalla madre alla polizia di Luino.

Sul posto sono intervenuti i carabinieri di Luino, i vigili del fuoco e il personale del 118. Il corpo si trovava non lontano dal ciglio della strada in una zona boschiva poco frequentata.

Sono in corso accertamenti dal parte delle forze dell'ordine. Le ipotesi al vaglio sono diverse, dal suicidio all’omicidio.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata