Varese, picchia la fidanzata costringendola a pulire: arrestato
La 25enne lo aveva già denunciato lo scorso luglio

Minacciava e picchiava la fidanzata quando non cucinava o puliva come diceva lui. Per questo motivo un operaio pregiudicato 30enne italiano di Busto Arsizio (Varese) è stato arrestato dai carabinieri a conclusione di brevi indagini. Da inizio anno l'uomo maltrattava la convivente, di cinque anni più giovane, costringendola a stare chiusa in casa per pulire. La 25enne lo aveva già denunciato lo scorso luglio, stanca di essere picchiata e delle sue continue richieste.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata