Valsusa, cercano di fermare treno scorie: decine di No Tav identificati

Torino, 24 lug. (LaPresse) - Quindici No Tav sono stati identificati questa notte in Valsusa per avere occupato i binari alla stazione ferroviaria di Borgone (Torino). Cercavano di impedire il passaggio di un convoglio carico di scorie nucleari proveniente da Saluggia (Vc) e diretto in Francia. I No Tav sono stati allontanati dalla polizia. Il treno è transitato regolarmente anche a Bussoleno (To), dove si trovavano altri No Tav, sia alla stazione, sia dentro un treno partito da Chiomonte, (To), dove si trova il campeggio No Tav. Anche qui i manifestanti sono stati allontanati dalle forze dell'ordine. Oltre ai quindici identificati per avere occupato i binari, altri 30 manifestanti sono stati identificati dalle forze dell'ordine fuori dalla sede di passaggio del treno. Altre decine di manifestanti sono stati identificati alla stazione di Bussoleno, sempre in Valsusa, e in altri punti della valle.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata