Vaccini, obbligo rimandato al 2019
Slitta all'anno scolastico 2019/2020 l'esclusione da nidi e materne dei bambini non in regola con le vaccinazioni. La commissione Affari costituzionali del Senato ha infatti approvato due emendamenti al decreto milleproroghe a firma M5s e Lega, per spostare lʼobbligo di presentare la documentazione. "Una decisione di buon senso per la quale esprimiamo grande soddisfazione", sottolinea il sottosegretario alla Salute, Maurizio Fugatti. Critico invece il Pd secondo il quale il vero obiettivo di Lega e M5s è l'addio all'obbligo vaccinale: "Questa è la vittoria dei no vax. l'obiettivo è smontare la Legge Lorenzin" hanno detto alcuni deputati dem.