Vacanze gay-friendly? Si può. E il pregiudizio resta a casa
Viaggiare in coppia senza sentirsi discriminati sta diventando sempre più semplice

Viaggiare in coppia, senza sentirsi discriminati qualunque sia l'orientamento sessuale. E' il motto di Volagratis, del gruppo Lastminute.com, che per l'estate 2018 offre pacchetti vacanze gay-friendly. Il portale online della travel agency ha selezionato le migliori offerte volo + hotel per vivere un viaggio in libertà, di tendenza e alla moda. Sulle destinazioni c'è solo l'imbarazzo della scelta: Mikonos, Ibiza, Amsterdam, Berlino e Malta sono le mete più ambite da chi desidera combinare relax e divertimento.

"Sul nostro sito offriamo diversi prodotti e occasioni di viaggio con pacchetti 'volo più hotel' per destinazioni che ospitano festival musicali, eventi sportivi e celebrazioni - spiega a LaPresse Alessia Dordoni, Head of Brand Communication and Media Outreach di lastminute.com group -. La campagna a supporto delle vacanze Lgbt di Volagratis.com, nasce quindi in quest'ottica, con una selezione delle migliori offerte disponibili". In intimità o in compagnia, la regola da osservare prima di partire è solo una: lasciare a casa il pregiudizio.

Volagratis dedica inoltre una pagina del sito alle date dei prossimi Pride e Lgbt Festival, per una vera "summer of love": dalla London Pride Parade del 7 luglio, alla dieci giorni di Barcelona Circuit Festival tra il 9 e il 19 luglio, fino al Freedom Maspalomas Gay Festival previsto per il prossimo ottobre. "Con Volagratis celebriamo la 'Stravoglia' (anagramma di Volagratis e concept della campagna di comunicazione social partita in marzo) di viaggiare, partire e muoversi. Lo slogan di lastminute.com è invece #whatevermakesyoupink, dove con Pink intendiamo tutte quelle esperienze che rendono indimenticabili e unici i viaggi", aggiunge Alessia Dordoni.

Il turismo di coppia non eterosessuale è in crescita, motivo per cui anche altri portali di viaggi stanno ampliando la propria offerta. Tra questi si segnala Hometogo.it e Viaggiestate.com, oltre ai siti specializzati Quiiky.com, Travelgay.it e Imbarcogay.it. Il bello di essere liberamente e spontaneamente se stessi. A maggior ragione quando si va in vacanza.
 

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata