Va a giocare alle slot e lascia figli piccoli in auto: denunciato
E' successo in via Firenze, a Perugia

Ha posteggiato la propria auto per strada fuori un punto scommesse in via Firenze, a Perugia, per giocare alle slot machine e tentare la fortuna. Fin qui nulla di anomalo se non fosse che per circa mezz'ora ha lasciato da soli nella propria auto i due figli di 3 e 8 anni, senza preoccuparsi minimamente della loro incolumità. Questo è lo scenario che i carabinieri del radiomobile della compagnia carabinieri di Perugia, a seguito di una segnalazione di un testimone, hanno dovuto gestire ieri pomeriggio introno alle 18.30.

L'uomo, un albanese con precedenti, dovrà rispondere innanzi all'autorità giudiziaria del reato di abbandono di minori. La fortuna ha voluto che le temperature non eccessivamente alte non hanno causato danni alla salute dei minori che sono stati comunque assistiti dai militari.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata