Usa, venduta per 300mila dollari Fiat 500 usata dal Papa a NY
I fondi ricavati dalla vendita saranno destinati a scuole cattoliche e organizzazioni di beneficenza legate alla Chiesa

È stata venduta all'asta per 300mila dollari dall'arcidiocesi di New York la Fiat 500 Lounge utilizzata da papa Francesco durante la sua visita nella Grande mela a settembre dell'anno scorso. L'asta era stata avviata il 17 marzo scorso sul sito CharityBuzz.com e si è conclusa ieri. "Siamo orgogliosi di annunciare che abbiamo raccolto 300mila dollari per appoggiare l'arcidiocesi di New York", ha annunciato su Facebook l'organizzazione Charitybuzz.

Il compratore, il cui nome non è stato rivelato, avrà l'opportunità di incontrare il cardinale di New York, Timothy Dolan, il quale benedirà il veicolo. I fondi ricavati dalla vendita saranno destinati a scuole cattoliche e organizzazioni di beneficenza legate alla Chiesa. La piccola auto ricevette molte attenzioni durante la permanenza del pontefice negli Stati Uniti, in parte per il contrasto con i grandi veicoli blindati dai quali era circondata durante i suoi spostamenti. A gennaio scorso l'arcidiocesi di Filadelfia aveva venduto all'asta per 82mila dollari un modello simile, utilizzato da papa Francesco durante il suo giro a Fildelfia.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata