Usa, repubblicani: Obama come Schettino. Casa Bianca: Questo è troppo

Washington (Usa), 30 gen. (LaPresse/AP) - Francesco Schettino è diventato il simbolo universale della mancanza di responsabilità, finendo persino al centro di un battibecco tra la Casa Bianca e i repubblicani. Il capo del partito repubblicano Reince Priebus domenica ha definito Obama "il nostro piccolo capitan Schettino". La Casa Bianca ha stigmatizzato l'affermazione commentando, attraverso il portavoce Jay Carney: "Se siete così disperatamente in cerca di attenzione da fare una analogia che anche Michael Steele definisce inappropriata, sappiate che siete andati troppo oltre". Steele è l'ex capo dei repubblicani e ha definito "sfortunato" il paragone fatto da Priebus. Questi, parlando domenica alla trasmissione 'Face the nation' dell'emittente Cbs, ha detto che Obama ha fatto come il capitano della nave Costa Concordia Francesco Schettino. Lo ha infatti incolpato di aver abbandonato la nave degli Stati Uniti, oltre che di impegnare troppo tempo nella campagna per la rielezione.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata