Uomo insegue la ex in provincia di Lucca armato di accetta, arrestato

Viareggio, 11 mag. (LaPresse) - Un uomo di 53 anni ha inseguito la sua ex fidanzata armato di accetta fino alla caserma dei carabinieri, che lo hanno bloccato. E' accaduto ieri a Lido di Camaiore, in provincia di Lucca. I carabinieri di Viareggio hanno riferito che la vittima dell'episodio di stalking è una donna di 36 anni. Entrambi, vittima e aggressore, sono originari della Puglia. L'uomo aveva pedinato la donna che si era recata presso la scuola della figlia. E' iniziato un vero e proprio inseguimento in auto. L'uomo ha anche spaccato un finestrino dell'auto della donna utilizzando l'accetta che aveva con sè. E' stato prima portato in ospedale per essere medicato e poi arrestato con l'accusa di lesioni personali gravi, violenza privata, danneggiamento aggravato e porto abusivo di armi improprie.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata