Uomo dribbla metal detector, tensione a Linate: sospesi i voli

Linate (Milano), 21 set. (LaPresse) - Un uomo ha saltato i controlli di sicurezza a Milano Linate questo pomeriggio intorno alle 17, mandando in allarme tutto l'aeroporto. I voli sono stati sospesi per circa tre ore, mentre la polizia cercava di rintracciarlo sugli aerei in partenza. Nei video di sorveglianza si vede l'uomo, sui 30 anni, bianco, passare col suo trolley accanto al metal detector senza fermarsi e introdursi poi nella cosiddetta 'area sterile' che conduce agli imbarchi.

Lo scalo a quel punto è stato chiuso e tutti i passeggeri diretti agli imbarchi e già a bordo dei voli in partenza sono stati controllati, nel tentativo di individuarlo. Secondo la polizia potrebbe essersi trattato anche semplicemente di un passeggero che aveva molta fretta. Pochi minuti dopo il blitz che ha fatto scattare l'allarme infatti c'erano alcuni aerei in partenza e non è escluso che il sospetto sia arrivato all'imbarco e sia salito a bordo del suo aereo un minuto prima del decollo.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata