Un anno di Corriere Torino, Fontana: "Aspettative superate, continuiamo a credere nell'editoria"

"Abbiamo moltissima fiducia nell’editoria, nella capacità di fare e di fare nuovi prodotti. Torino da questo punto di vista è stato un risultato eccellente". Così il direttore del Corriere della Sera, Luciano Fontana, parla a margine dell’evento organizzato in occasione del primo anno di vita di Corriere Torino, alla centrale di Nuvola Lavazza, a Torino. Un progetto, quello del dorso torinese di via Solferino che, come spiegato dallo stesso Fontana, mette insieme tradizione e innovazione: "La tradizione di un giornalismo di qualità, oggettivo, approfondito e non pregiudiziale in cui tutti i lettori si possono riconoscere. L’innovazione nel fare informazione sulle diverse piattaforme digitali, saper conoscere le diverse esigenze dei lettori".