Uganda, Papa: Martiri hanno testimoniato la verità che rende liberi

dalla nostra inviata Chiara Troiano

Kampala (Uganda), 27 nov. (LaPresse) - "La comunità cristiana in Uganda è cresciuta grandemente grazie alla testimonianza dei martiri. Essi hanno reso testimonianza alla verità che rende liberi; furono dispostia versare il proprio sangue per rimanere fedeli a ciò che sapevano essere buono, bello e vero". Lo ha detto Papa Francesco salutando catechisti e insegnanti a Munyonyo, vicino a Kampala, in Uganda. "Siamo oggi qui in Munyonyo, nel luogo dove il Re Mwanga decise di eliminare i seguaci di Cristo. Egli non riuscì in questo intento, così come il Re Erode non riuscì ad uccidere Gesù. La luce rifulse nelle tenebre e le tenebre non hanno prevalso".

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata