Truffa alle assicurazioni: oltre 200 persone denunciate
Coinvolti medici e un ex ufficiale della guardia di finanza

La squadra mobile di Reggio Calabria e il commissariato di Cittanova hanno eseguito numerose ordinanze di custodia cautelare nell'ambito di un'operazione denominata 'Insurance'. Gli investigatori hanno accertato l'esistenza di un'associazione a delinquere nata per commettere truffe ai danni di compagnie assicurative. Sono state denunciate all'autorità giudiziaria oltre 200 persone. Tra gli indagati numerosi medici e professionisti. Coinvolto anche un ex ufficiale della guardia di finanza. Sono state inoltre effettuate numerose perquisizioni nelle provincie di Reggio Calabria, Cosenza e Firenze. In particolare, sono state perquisite le abitazioni e gli studi professionali di 25 persone, tra cui medici in servizio presso i nosocomi della Piana di Gioia Tauro. I professionisti preparavano false certificazioni mediche supportate da falsi esami radiografici. L'associazione criminale risultava ancora attiva fino al momento dell'esecuzione delle misure cautelari di oggi.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata