Trovato il corpo di Sara Luciani, ragazza scomparsa nel Milanese
Di lei si erano perse le tracce venerdì, dopo essere uscita col fidanzato, trovato impiccato qualche ora dopo

È stato un passante notare il corpo di Sara Luciani, la 21enne scomparsa venerdì scorso da Melzo (Milano), nelle acque del canale Muzza a Paullo, a poca distanza dalle griglie della centrale idroelettrica.

I sommozzatori dei vigili del fuoco hanno recuperato il cadavere e stanno cercando ancora la Golf su cui si erano allontanati Sara e il fidanzato Manuel Buzzini, che lo scorso fine settimana si è tolto la vita impiccandosi nel cortile del palazzo dove abita la nonna a Melzo.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata