Tromba d'aria a Cefalù, tutti in fuga dalla spiaggia

Momenti di paura nella cittadina siciliana, spazzati via i rami dagli alberi

Terrore a Cefalù, località in provincia di Palermo: una tromba d'aria si è abbattuta sul lungomare, costringendo i bagnanti alla fuga dalla spiaggia. La forza del vortice ha spazzato via anche alcuni rami dagli alberi. Fortunatamente non ci sono stati feriti o danni gravi.