Trieste, aggressore trasferito in carcere. Agente ferito stazionario

Trieste, 7 ott. (LaPresse) - In merito alla sparatoria avvenuta in questura, l'Azienda sanitaria universitaria integrata di Trieste comunica che Alejandro Stephan Meran è stato dimesso e trasferito alla casa circondariale Ernesto Mari di Trieste "dove riceverà tutte le cure sanitarie del caso, come tutti gli altri detenuti che necessitano di assistenza sanitaria". Il poliziotto ferito si trova ancora ricoverato nel reparto di Ortopedia e risulta stazionario con regolare decorso post operatorio.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata