Trieste, agenti uccisi: fermati entrambi gli aggressori

Trieste, 4 ott. (LaPresse) - Sono stati fermati entrambi i fratelli, che nel pomeriggio erano stati portati in questura a Trieste per accertamenti su una rapina e che hanno aggredito gli agenti. Uno dei due nella colluttazione ha sfilato l'arma a un poliziotto e fatto fuoco, uccidendo i due agenti e ferendo in maniera non grave, alla mano, un terzo collega. I due sono stati immediatamente bloccati e arrestati.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata