Trento, prete giustifica pedofili: diocesi revoca incarico

Roma, 6 ott. (LaPresse)- "La Chiesa di Trento si dissocia pienamente dalle dichiarazioni rilasciate da un anziano prete diocesano all'emittente televisiva La7, nell'ambito della trasmissione 'L'aria che tira', andata in onda nella giornata odierna". E' quanto si legge in una nota dell'arcidiocesi che annuncia anche la revoca dell'incarico di collaboratore pastorale e la facoltà di predicazione.

"Egli, - si legge- interpellato dalla cronista in un contesto del tutto casuale, ha espresso argomentazioni che non rappresentano in alcun modo la posizione dell'Arcidiocesi di Trento e il sentire dell'intera comunità ecclesiale".

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata