Trento, Aidaa denuncia Galletti e Rossi per la morte dell'orsa Daniza

Trento, 12 set. (LaPresse) - E' stata inviata questa mattina alla procura della repubblica di Trento, a firma del presidente nazionale dell'Associazione Italiana Difesa Animali ed Ambiente (Aidaa) Lorenzo Croce, una denuncia penale nei confronti del ministro dell'ambiente Gianluca Galletti e del presidente della provincia di Trento Ugo Rossi. Nella denuncia si ipotizza che sia Galletti che Rossi siano responsabili di aver permesso le azioni che hanno portato alla morte dell'orsa Daniza e alla messa in pericolo della vita dei due cuccioli in violazione di tutte le normative vigenti di tutela della fauna selvatica e delle specie protette.

"Chiedo a codesta procura della repubblica di Trento di avviare le indagini e le azioni necessarie per portare alla condanna penale dei due soggetti denunciati ed eventualmente con chi in concorso hanno permesso le azioni che hanno portato alla morte dell'orsa". Si legge nella denuncia. L'Aidaa ha deciso di non limitarsi a chiedere le dimissioni dei due che ritiene un atto dovuto ma secondo quanto dichiarato dallo stesso presidente Lorenzo Croce sul blog dell'associazione. "Chiediamo che il ministro e il presidente della provincia siano chiamati a pagare penalmente - scrive Croce - la loro noncuranza e i loro errori che hanno portato alla morte dell'orsa e alla messa a repentaglio della vita dei due cuccioli".

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata