Trenta ragazzini si perdono in monti cuneesi:camminano fino in Francia

Torino, 12 lug. (LaPresse) - Attimi di preoccupazione questa sera per una trentina di famiglie piemontesi: un gruppo di ragazzini di età compresa fra i 12 e i 14 anni, dopo un'escursione partita dai Bagni di Vinadio, nel cuneese, non è tornata a destinazione. E' scattata immediatamente la ricerca del gruppo da parte del soccorso alpino locale. Tutto si è concluso per il meglio: i ragazzini si erano persi e sono arrivati fino in Francia dopo un lungo cammino. Lì sono stati presi in cura dalla gendarmerie che ha contattato il 112. Domani tutto il gruppo verrà caricato su un bus e riportato in Italia. Stanno tutti bene.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata