Torino, tensione allo sciopero globale Transfemminista dell'8 marzo

"Non una di meno" scende in piazza anche a Torino in occasione della Giornata internazionale delle donne. Da piazza Castello è partito un corteo che terminerà alle 16 in Porta Susa per protestare "contro la violenza che ogni giorno le donne vivono in tutti gli ambiti delle loro vite". Dal diritto alla salute all'educazione sessuale, dal salario minimo all'opposizione ai ruoli imposti in base al sesso e al genere