Trani, tentano furto in appartamento: arrestati due 29enni

Trani, 17 set. (LaPresse) - Nel primo pomeriggio di ieri nel centro di Trani un agente della polizia penitenziaria, libero dal servizio, ha notato rientrando a casa uno sconosciuto nei pressi dell'ingresso. L'uomo, che stava facendo il 'palo' per due complici, una volta compreso di aver destato sospetti li ha avvisati ed è fuggito a bordo di un'auto di colore scuro. L'agente ha immediatamente contattato il numero di emergenza 112, permettendo alla centrale operativa di inviare sul posto una gazzella che ha fermato i due, entrambi georgiani, 29enni, con precedenti per lo specifico reato, sorpresi in flagranza nel tentativo di scardinare la porta d'ingresso di un appartamento.

Sottoposti a perquisizione personale, i due sono stati trovati in possesso di rudimentali attrezzi da scasso: un cacciavite e un gancio in ferro di una gruccia per indumenti, poi sottoposti a sequestro. I due georgiani sono stati arrestati con le accuse di tentato furto aggravato in concorso e possesso ingiustificato di strumenti atti allo scasso.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata