Trani, furti in appartamento: smantellata banda dai carabinieri

Trani, 21 lug. (LaPresse) - E' in corso dalle prime luci dell'alba un'operazione dei Carabinieri della Compagnia di Trani, che stanno eseguendo diversi arresti in esecuzione di un'ordinanza di custodia cautelare in carcere e agli arresti domiciliari emessa su richiesta della Procura della Repubblica di Trani dal locale Ufficio del Giudice per le Indagini Preliminari.I reati contestati riguardano la commissione di numerosi furti in appartamento e per una parte della banda viene contestato anche il reato di associazione a delinquere.

Metodi da Arsenio Lupin per sottrarre e duplicare le chiavi degli appartamenti delle povere vittime, che venivano avvicinate con le scuse più varie, tra cui fornire aiuto per cambiare un pneumatico forato dagli stessi ladri. Sempre con l'accortezza di far ritrovare le chiavi alle vittime per evitare che cambiassero la serratura. Venivano effettuati persino accertamenti all'A.C.I. sulle targhe delle autovetture delle vittime, per risalire agli indirizzi delle abitazioni.

Il gruppo criminale era composto da soggetti di Bari e Modugno che erano in grado di operare su tutto il territorio delle Province di Bari e Andria-Barletta-Trani

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata