Tragedia sulle Alpi, 5 italiani morti
Sale a cinque il numero degli escursionisti italiani morti sulle Alpi svizzere ma non è stata ancora resa nota l'identità della quinta vittima: il gruppo, di 14 persone di diversa nazionalità, è stato bloccato da una tempesta di neve in zona Pigne d'Arolla e non è riuscito a raggiungere il rifugio. Oltre a una guida alpina, hanno perso la vita tre escursionisti esperti di Bolzano. Al bilancio delle vittime si aggiunge una donna bulgara di 52 anni. Tragedia anche sulle Alpi bellunesi dove sono morti due giovani scialpinisti