Tragedia a Riccione, 16enne muore dopo discoteca dopo aver preso ecstasy

Riccione, 19 lug. (LaPresse) - Un ragazzo 16enne è arrivato in fin di vita al pronto soccorso dell'ospedale 'Ceccarini' di Riccione, alle 4 di questa mattina. Per lui non c'è stato nulla da fare. Il giovane si era sentito male mentre era con un gruppo di amici, tutti minorenni, nella discoteca Cocoricò. I carabinieri, coordinati dal tenente Marco Di Donna che sta conducendo le indagini, non escludono che all'origine del malore ci sia stata l'assunzione di una pasticca di MDMA, più nota come ecstasy. Il ragazzo proveniva da Città di Castello e si trovava in trasferta con gli amici a Riccione per una vacanza.

Da quanto si apprende dai carabinieri del comando provinciale di Riccione, al momento non è stato ancora ordinato l'esame autoptico sul corpo del giovane, L.L., Presumibilmente, secondo i militari, l'esito dell'esame tossicologico verrà comunicato nella giornata di domani. Il pubblico ministero incaricato di indagare sulla morte del ragazzo è Elisa Millocco.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata