Tornano gli autovelox in autostrada
Con i tutor spenti per il contenzioso sul brevetto, nelle autostrade italiane tornano gli autovelox. Sono 108 le postazioni fisse, le famose scatole di cemento celesti, che rilevano la velocità degli automobilisti. A queste vanno ad aggiungersi le mobili, con pistole laser e altri sistemi di rilevazione di velocità. Il controllo elettronico diventa importante soprattutto in vista dell’esodo estivo e della necessità di prevenire gli incidenti stradali e moderare la velocità. Il 60% delle morti in autostrada è infatti dovuto al mancato rispetto dei limiti