Torino, uccide la moglie e poi si suicida: la coppia si stava separando

Torino, 26 set. (LaPresse) - Omicidio-suicidio nel Torinese. Alle 18.55 a Venaria Reale, in via Druento 150, una donna di 41 anni è stata uccisa in strada da diversi colpi di pistola sparati dal compagno, costretto su una sedia a rotelle. Pochi minuti dopo l'uomo si è tolto la vita con la medesima arma, sparandosi a una tempia all'interno della propria abitazione, vicino al luogo dell'omicidio. L'arma era detenuta illegalmente. Il movente, secondo i carabinieri del comando provinciale di Torino che indagano sulla vicenda, è legato alla separazione in atto. I 2 figli della coppia si trovano da qualche giorno a casa dei nonni materni, dove si era trasferita anche la donna.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata