Torino, truffa al Salone del gusto: denunciati marito e moglie

Torino, 25 ott. (La Presse) - Fingevano di acquistare alimenti al Salone del gusto di Torino e truffavano i venditori degli stand facendosi consegnare più resto del dovuto. Gli agenti del commissariato Barriera Nizza hanno denunciato ieri due persone di nazionalità rumena, marito e moglie, di 54 e 48 anni. La coppia è stata intercettata nel padiglione 2D del Centro Lingotto Fiere dopo che aveva fatto un acquisto di 6 euro senza aver mai consegnato la banconota per pagare la merce. Non solo, i coniugi erano riusciti, tramite un raggiro, a farsi consegnare un 'resto' di 50 euro. Ai due è stata sequestrata la somma di 671 euro, il probabile provento dell'attività illecita. Alla parte lesa è stata restituita la somma di denaro e i prodotti oggetti del raggiro. Agli autori del reato, per accertamenti, sono stati sequestrati altri prodotti e scontrini fiscali.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata