Torino, sorpreso con 21 chili di droga e armi: arrestato

Torino, 4 ago. (La Presse) - E' stato sorpreso durante una perquisizione con 21 chili di hashish e varie armi da taglio tra cui i katana, dalle lame molto affilate. L'uomo è stato arrestato dalla guardia di finanza di Torino. È un signore di 50 anni che fa il giardiniere e che vive in via Oslavia. Proprio in questa strada, in un box che usava come deposito, i baschi verdi hanno trovato dei borsoni con la droga già divisa in pacchetti, pronta per lo smercio, probabilmente a spacciatori. Il fermo è avvenuto durante alcuni controlli nel quartiere Vanchiglia. Sono stati perquisiti tutti i locali di proprietà dell'arrestato, la casa, la cantina e il box, sono stati trovati anche un bilancino di precisione utilizzato per il confezionamento delle dosi di droga e diversi semi di marijuana e armi di tipo katana detenute senza una valida autorizzazione della locale questura.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata