Torino, si riprendono mentre rubano: arrestati

Torino, 21 nov. (La Presse) - Si sono videoripresi mentre rubavano in una carrozzeria e proprio il loro video ha permesso alla polizia di individuare il proprietario che ha subito il furto. E' successo a Torino, in corso Casale, dove due rom residenti al campo di Lungo Stura Lazio sono stati arrestati per furto aggravato, ricettazione in concorso e resistenza a pubblico ufficiale. Due agenti del commissariato Borgo Po hanno notato i due in bicicletta, di fronte al parco Michelotti. Dopo la perquisizione personale, entrambi, pregiudicati di 18 e 22 anni, sono stati sorpresi con tre telefoni cellulari, due orologi da polso e una fotocamera. Analizzando le immagini registrate su uno smartphone gli agenti hanno rintracciato un video dove si vedevano i due giovani all?interno di una carrozzeria, mentre rubavano il bottino. I poliziotti sono risaliti così al proprietario, che era stato derubato una mezz?ora prima. Il materiale è stato riconsegnato.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata