Torino, scoperta intera famiglia falsi ciechi: percepiti 500mila euro

Torino, 27 lug. (LaPresse) - Le fiamme gialle di Torino hanno scoperto un'intera famiglia di falsi ciechi: fratello, sorella, madre e zio hanno intascato in 30 anni indennità per oltre mezzo milione di euro. Hanno incassato dal 1982 gli assegni di accompagnamento che ammontano 800 euro al mese, per un totale di mezzo milione di euro. La guardia di finanza ha anche scoperto nel capoluogo subalpino un finto invalido che, oltre alla cecità, fingeva anche un'infermità che lo costringeva sulla carrozzella.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata