Torino ricorda l'eccidio fascista del 18 dicembre 1922

Novantasei anni fa, il 18 dicembre 1922, la strage di Torino, con i fascisti che uccisero per rappresaglia 11 persone e fecero oltre 20 feriti. Dato anche alle fiamme l'edificio della Camera del Lavoro. Commemorazioni martedì mattina a Torino, presenti sindacati, Anpi e il vicesindaco Guido Montanari.