Torino, pugnala figlio e si suicida il piccolo si salva
La donna è morta sul colpo. Sconosciuti i motivi del gesto

Ha pugnalato il figlio di pochi anni e poi si è suicidata, buttandosi dall'ottavo piano. È successo in via Bologna a Torino, nel quartiere periferico di Barriera di Milano. La polizia è arrivata sul posto intorno alle 11. Il bimbo, colpito da un'arma da taglio, è stato soccorso dal 118 e ora non sarebbe in pericolo di vita. La donna è invece morta sul colpo. Non sono ancora noti i motivi del gesto. 
Sul caso sta indagando la squadra mobile del capoluogo piemontese. Secondo quanto si apprende, all'arrivo dei soccorsi in casa era presente un'altra persona oltre al minore.

 

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata