Torino, moschea offre cena gratis per fine Ramadan

Torino, 16 lug. (La Presse) - Una grande cena all'aperto, con i piatti tipici della tradizione araba, offerta a tutti i cittadini torinesi, per festeggiare la fine del Ramadan. Succede a Torino, nel quartiere San Salvario, dove l'associazione 'Azeytouna - l'olivo di Torino', in collaborazione con la moschea Umar ibn al-Khattab, organizza una serata, domenica 20 luglio, "a cui è invitata tutta la cittadinanza torinese a partecipare alla rottura del digiuno collettivo". "È la prima volta che organizziamo una festa simile a Torino - spiega Ibrahim Abou Ismail, presidente dell'associazione Azeytouna - con questo momento di condivisione vogliamo conoscere e farci conoscere meglio anche con le altre comunità religiose presenti in città e con i torinesi". L'iniziativa si svolgerà all'aperto, per le strade di via Saluzzo, nella serata di domenica 20 luglio dalle 20 alle 23.30, dove sarà allestito un grande buffet con cuscus, riso e dolci tipici.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata