Torino, morto dopo Tso: chiusa inchiesta, 4 indagati
E' l'ultima indagine di Guariniello

Torino, 29 dic. (LaPresse) - La procura di Torino ha chiuso l'inchiesta sul caso di Andrea Soldi, il 45enne morto ad agosto dopo un trattamento sanitario obbligatorio (Tso). Quattro persone sono state indagate con l'accusa di omicidio colposo. Si tratta di tre agenti della polizia municipale e dello psichiatra che autorizzò il trattamento sanitario obbligatorio. L'inchiesta era seguita da Raffaele Guariniello, che con la chiusura di questo fascicolo ha firmato il suo ultimo atto da magistrato in procura di Torino. Da domani sarà in pensione.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata