Torino, lite al mercatino: 52enne ucciso da una coltellata
In manette un 27enne nigeriano

Un 52enne italiano è morto dopo essere stato accoltellato alla gola a Torino. È successo verso le 7.40 al mercato del libero scambio Barattolo di via Carcano. In manette un 27enne nigeriano, fermato dalla polizia municipale. Colpito al petto anche un amico della vittima, illeso grazie agli abiti che indossava. A chiamare le forze dell'ordine sono stati dei testimoni presenti. Il 52enne è deceduto nonostante i soccorsi che hanno cercato di rianimarlo per quasi 40 minuti. Il mercatino è stato momentaneamente sospeso.

Il Comune di Torino esprime le proprie condoglianza alla famiglia dell'uomo. "A nome della Città esprimo sentite condoglianze alla famiglia della vittima. Ringrazio gli uomini della Polizia Municipale, intervenuti tempestivamente, che hanno arrestato l'omicida. Attendiamo fiduciosi i risultati delle indagini", fa sapere in una nota l'assessore Roberto Finardi.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata