Torino, in Siria per combattere Isis con le Ypg, pm chiede sorveglianza

Torino, 4 gen. (LaPresse) - La procura di Torino ha chiesto la sorveglianza speciale per due anni con obbligo di dimora per cinque persone, appartenenti all'area antagonista, che in periodi differenti si sono recate in Siria per combattere l'Isis tra le file delle Ypg, le Unità di milizia popolare curde. La richiesta è stata notificata dalla Digos di Torino nella giornata di ieri, 3 gennaio.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata