Torino, gli scontri tra agenti e antagonisti dopo l'arresto di due stranieri

La tensione in Corso Giulio Cesare: militanti e abitanti ai poliziotti: "Non avete la mascherina"

Pomeriggio di tensione a Torino domenica pomeriggio, con disordini in Corso Giulio Cesare tra alcuni residenti del quartiere e agenti della polizia. Le immagini riprese dai balconi e diffuse sui social da alcuni condomini della via mostrano i poliziotti che bloccano a terra almeno tre persone e le fanno salire sulle volanti. Secondo la Questura tutto è nato dopo una rapina commessa da due non italiani ai danni di una coppia di anziani: alcuni militanti dell'area anarchica sarebbero scesi in strada a difesa degli stranieri per impedirne l'arresto.