Torino, dà fuoco alla convivente per gelosia, entrambi gravi

Torino, 6 set. (LaPresse) - Tentato omicidio ieri sera a Moncalieri nel torinese, in una casa in via Maroncelli. Un autista di 47 anni, Salvatore Biscottello, pregiudicato, durante l'ennesima lite con la convivente, una romena di 24 anni, Felicia Ciobotaru, l'ha cosparsa di alcol e le ha dato fuoco. Quando ha visto le fiamme ha tentato di spegnerle ed è rimasto avvolto con la donna dalla spirale di fuoco. Entrambi sono ricoverati in pericolo di vita all'ospedale Cto di Torino. Sono intervenuti i carabinieri. L'uomo è in stato di fermo per tentato omicidio. I due erano fidanzati da pochi mesi, e da quando era nata la loro relazione erano andati subito a convivere. Dall'inizio però erano iniziate le liti, dovute alla gelosia dell'uomo, che più volte aveva maltrattato la compagna, che non l'aveva mai denunciato.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata