Torino, corse d'auto clandestine: a 200 km/h sulla provinciale
Alle gare assistevano centinaia di spettatori con telefonini e telecamere

A 200 km/h sulla strada provinciale 175 del Dojrone, un raccordo lungo tre chilometri che unisce Rivoli a Rivalta, nel torinese. I carabinieri di Rivoli hanno scoperto gare clandestine e denunciato tre piloti sequestrando le auto. Le gare si svolgevano nel fine settimana alla presenza di centinaia di spettatori armati di telefonino e telecamera. Le auto gareggiavano a velocità folle: 70 km/h nelle rotonde, fino a raggiungere i 200km/h sul rettilineo. I marciapiedi diventavano tribune affollate di spettatori, mentre due distributori di benzina venivano trasformati in un paddock improvvisato. I carabinieri stanno verificando l'ipotesi che le gare siano state organizzate per un giro di scommesse claudestine.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata