Torino, centinaia di tassisti in corteo contro 'Uber'

Torino, 17 feb. (LaPresse) - Centinaia di tassisti, non solo torinesi ma provenienti anche da Roma, Genova, Milano e Pisa, stanno marciando in corteo nel centro di Torino, contro 'Uber', il servizio di trasporto considerato dai tassisti 'abusivo'. "La legge 21/92 non si tocca" è lo striscione di apertura del corteo. Non mancano fumogeni tricolore e neri e slogan cantati in coro tra cui: "Chi non salta abusivo è". Alla manifestazione sono presenti alcuni esponenti politici di Forza Italia e Fratelli d'Italia.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata