Torino, 82 denunce per campeggio No Tav e Festival Alta Felicità

Torino, 9 ago. (LaPresse) - Nei giorni scorsi, sono stati denunciati dalla Digos di Torino 82 attivisti del centro sociale torinese Askatasuna e del movimento No Tav per alcuni episodi in occasione del campeggio nazionale No Tav e del Festival Alta Felicità, "alcuni dei quali per condotte criminose reiterate in più occasioni". Lo rende noto al Questura di Torino. Sono inoltre stati adottati dal questore 28 fogli di via dai comuni di Giaglione e Chiomonte, dove insiste il cantiere Tav. Questi ultimi provvedimenti sono stati emessi anche a seguito del blocco stradale effettuato lo scorso 26 giugno in via dell'Avanà, nel comune di Chiomonte, per il quale sono stati denunciati 29 militanti, tra cui i leader di Askatasuna.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata