Torino, 44enne accoltella medico e infermiere per sfuggire al Tso

Torino, 7 ott. (LaPresse) - Un medico e un infermiere dell'Asl To1 sono stati accoltellati questa mattina in un appartamento di via Lagrange 7 a Torino mentre stavano visitando un paziente psichiatrico per valutare se disporre il trattamento sanitario obbligatorio (tso) che prevede il ricovero forzato in un reparto di Psichiatria d'ospedale.

L'uomo, classe '71, era in casa con genitori anziani quando, dopo aver impugnato un coltello da un cassetto, ha aggredito i due sanitari. L'infermiere ha cercato di disarmarlo ed è stato colpito. Ferita in modo meno grave anche la psichiatra. L'uomo ha poi tentato di barricarsi in casa prima di essere fermato e trasportato dalla polizia all'ospedale Martini di Torino. I sanitari sono invece stati trasportati alle Molinette. In entrambi i casi non sono in pericolo di vita. A dare l'allarme era stato un secondo infermiere rimasto illeso.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata