Torino, 1600 chili di fuochi artificiali, denunciato

Torino, 3 dic. (La Presse) - Conservava 74 scatole di fuochi d'artificio in auto e altro materiale pirotecnico in casa per un totale di 1600 chili.

I carabinieri di Settimo Torinese hanno denunciato un 32enne per detenzione illegale di materiale esplodente. L'uomo è stato controllato all'interno di un appezzamento di terreno, riconducibile a lui, con un 16enne di Chivasso. In una Fiat Doblò i militari hanno trovato la maggior parte del materiale, il resto durante la perquisizione domiciliare. Il 16enne è stato denunciato per favoreggiamento.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata