TOP Aereo Sinai, Putin: Intensificheremo raid contro Isis in Siria
Il presidente russo, Vladimir Putin, ha annunciato che la Russia intensificherà i bombardamenti in Siria contro lo Stato islamico, dopo che è emerso che lo schianto dell'Airbus russo nella penisola egiziana del Sinai il 31 ottobre scorso è stato dovuto a un attacco terroristico

Mosca (Russia), 17 nov. (LaPresse/EFE) - Il presidente russo, Vladimir Putin, ha annunciato che la Russia intensificherà i bombardamenti in Siria contro lo Stato islamico, dopo che è emerso che lo schianto dell'Airbus russo nella penisola egiziana del Sinai il 31 ottobre scorso è stato dovuto a un attacco terroristico. "Il lavoro della nostra aviazione di guerra in Siria non solo deve continuare, deve intensificarsi in modo che i criminali capiscano che la vendetta è ineludibile", ha affermato Putin. A bordo dell'aereo viaggiavano 224 persone e nessuna è sopravvissuta.

 

PROVA 

 

PROVA TEST 

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata