Tiscali, Soru lascia presidenza dopo condanna evasione
Ha dichiarato di aver "rimesso il proprio mandato fintanto che non saranno concluse le fasi processuali successive"

Renato Soru lascia la presidenza di Tiscali. L'ex governatore della Sardegna, si legge in una nota, ha comunicato al Cda di Tiscali di aver "rimesso il proprio mandato  di presidente di Tiscalia seguito della recente sentenza del Tribunale di Cagliari, fintanto che non saranno concluse le fasi processuali successive". Soru mantiene il suo ruolo di consigliere d'amministrazione. "L'azienda, nel prendere atto della decisione e certa della correttezza del suo operato, augura al dottor Renato Soru che tali fasi processuali si concludano presto con una soluzione definitiva e favorevole", conclude la nota.
 

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata