Tir travolge famiglia in auto su A4: la neonata è grave
Le vittime del tragico incidente sono i genitori, morti entrambi. I tre figli della coppia sono rimasti feriti

È ricoverata in terapia intensiva, in prognosi riservata, la neonata ferita con i due fratellini di 3 e 5 anni nell'incidente stradale in cui ieri sera sono morti i genitori. Lo scontro è avvenuto al casello di Rondissone, sull'autostrada A4 Milano - Torino. Il camionista, di origine slovacca, è fuggito verso Milano senza soccorrere la famiglia che aveva appena investito.
La polizia stradale ha fermato un uomo vicino a Vercelli; agli agenti è apparso in stato confusionale. Le vittime del tragico incidente sono Mostafa El Chouifi, 39 anni, e Nora Rharif, 30 anni, entrambi marocchini, morti sul colpo nell'impatto. I loro tre figli, che viaggiavano sul sedile posteriore, invece, si sono salvati. La neonata è grave mentre i fratellini sono ricoverati in ospedale na non sono in pericolo di vita. Il conducente di una seconda auto rimasta coinvolta nello scontro ha riportato lievi ferite.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata