Tim, via libera da Oi a offerta cordata: oggi assemblea creditori

Milano, 8 set. (LaPresse) - Il gruppo Oi ha accettato l'offerta di Tim, in cordata con Telefonica e Claro, per l'acquisizione degli asset mobile in vendita nell'ambito del processo di ristrutturazione del debito. Lo riferisce il gruppo carioca in una nota, comunicando inoltre di aver proposto all'assemblea dei creditori - oggi in prima convocazione, il 14 settembre in seconda - di assegnare a Tim, Claro e Vivo la qualifica di 'stalking horse' ovvero il diritto di pareggiare l'offerta nella prossima asta competitiva (right to top).

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata