Terrorismo, Anonymous: Abbiamo sventato un attacco dell'Isis a Firenze

Torino, 31 dic. (LaPresse) - Il gruppo di hacker Anonymous afferma di aver "sventato un attentato contro l'Italia mediante un account Twitter appartenente a un esponente dell'Isis" (Stato islamico, ndr), pianificato per avvenire a Firenze. Lo fa sapere con un nuovo video diffuso su internet e con un comunicato stampa. "Il giorno 25 dicembre 2015 - si legge - abbiamo ricevuto una segnalazione relativa un profilo Twitter collegato ai vertici dell'Isis, dove era in corso una prima comunicazione su un possibile obbiettivo italiano già stabilito e apparentemente pronto per essere colpito". L'obiettivo indicato era Firenze, da colpire entro Capodanno, quindi il gruppo dice di essersi "subito attivato per tentare di sventare questo attacco". Con una "talpa all'interno dello Stato islamico e sfruttando lo stesso account accreditato", prosegue la nota, è stato "impedito che questo attacco venisse attuato".

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata