Terremoto, sindaco Ussita: Situazione apocalittica, crollate molte case
"L'ultima scossa è stata terribile, lunga e di una violenza inaudita"

Il Sindaco di Ussita nelle Marche, comune  colpito dal sisma dice a Sky Tg 24: "L'ultima scossa è stata terribile, lunga e di una violenza inaudita, sono crollate parecchie case e la facciata di una chiesa. Si è spaccato il terreno non raggiungiamo una frazione, si è sfasciata la strada. Il più forte terremoto della mia vita, una cosa inaudita, terribile. Sono comunque abbastanza fiducioso che non ci siano feriti. Ora mi dicono che l'albergo che ospita la casa riposo è malridotto e dobbiamo spostare le persone, è una situazione apocalittica".
 

LEGGI ANCHE Terremoto, nuova forte scossa in Centro Italia: magnitudo 5.9 alle ore 21,18 tra Marche e Umbria. Crolli e feriti 

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata